Anna Govetto

Ha ottenuto con lode e menzione speciale il diploma accademico di secondo livello presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine sotto la guida del m.o Giorgio Marcossi ed ha consegiuto col massimo dei voti e lode il diploma nel master di primo livello in ottavino presso il conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del m.o Nicola Mazzanti.
Ha inoltre ottenuto il diploma al corso triennale di alto perfezionamento presso l’Accademia di Imola “Incontri col Maestro” dove ha approfondito gli studi con i maestri Andrea Oliva e Maurizio Valentini.
Nel 2011 ha partecipato al progetto “Affiatati” realizzato dalla Fondazione Istituto Musicale della Valle d’Aosta in collaborazione con l’orchestra “Sinfonica” ove la sezione dei fiati veniva curata dal m.o Giampaolo Pretto.
Ha frequentato masterclass e corsi annuali ed estivi con i maestri: Bruno Cavallo, Angela Citterio, Maurizio Simeoli, Giovanni Paciello, Marco Zoni, Andrea Oliva, Claudio Montafia, Giorgio Di Giorgi, Maurizio Valentini.
Ha inoltre partecipato ai corsi annuali di ottavino 2010-2012 tenuti dal m.o Nicola Mazzanti.
Numerosi i premi e i riconoscimenti: primo premio assoluto al Concorso Internazionale Paolo Spincich di Trieste (2007), secondo premio e premio speciale al Concorso Internazionale per giovani strumentisti di Povoletto (2003); secondo premio al “Guido Monaco world competition” di Arezzo (2005) in duo con la pianista Anna Ermacora; secondo premio al Concorso “Lilian Caraian” di Trieste (2006) e al Concorso “Musica insieme” di Musile di Piave (2007) in trio con la flautista Lida Sciavicco e il pianista Daniele Russo; con l’ensamble Zero ha ottenuto il primo premio al Concorso nazionale di Bertiolo (2012). In formazione con il Quintetto di fiati Anemos ha ottenuto: il primo premio al Concorso nazionale per ensamble di fiati di Bertilo (2011) e al Concorso Svirél (2012), il secondo premio al Concorso nazionale di esecuzione musicale di Piove di Sacco (2012) e il terzo premio al concorso “Lilian Caraian” di Trieste (2012). Infine ha ottenuto il premio speciale al concorso flautistico Gazzelloni (2015) con il quartetto di ottavini “Alt(r)e Frequenze”.
Nel 2010 ha partecipato alla tournée dell’Orchestra Giovanile Italiana diretta dal m.o Jonathan Webb suonando tra gli altri al teatro Parco della musica di Roma.
Ha collaborato con le seguenti orchestre: “I Pomeriggi Musicali” di Milano, “Orchestra Sinfonica” di Roma,”Orchestra del Teatro Verdi” di Trieste, “Sfk” di Klaghenfurt, “Sinfonica” della Valle d’Aosta, “Luglio Musicale” di Trapani, “FVG Mitteleuropa Orchestra” di Udine, “San Marco” di Pordenone e “Società Filarmonia” di Udine.
Ha ottenuto l’idoneità presso le seguenti orchestre: teatro Verdi di Firenze, teatro Verdi di Milano, “Arena” di Verona, “Orchestra Giovanile Italiana” e la segnalazione presso l’orchestra de “I Pomeriggi musicali” di Milano, l'”orchestra Haydn” di Bolzano e l’orchestra “Toscanini” di Parma.